Giovani Lettori

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47

"LA FIGLIA DEL GUARDIANO" di Jerry Spinelli, traduzione di Manuela Salvi, Mondadori editore

28/09/2017

Letto tutto d'un fiato questo libro, per ragazzi certamente, ma le figure degli adulti sono desacritte a meraviglia. Cammie vive tra le mura di una prigione, ma non e' una detenuta. E' la figlia del direttore del carcere di Two Mills, in Pennsylvania, dove trascorre le sue giornate insieme alle ospiti dell'ala femminile: Boo Boo con le sue unghie laccate di rosso e la sua debordante allegria, Tessa e la sua parlantina pungente, la silenziosa Eloda, ammessa nell'appartamento del direttore come domestica. C'e' chi deve scontare una condanna per furto, chi ha commesso un crimine inconfessabile, ma per tutte Cammie e' la piccola Tornado, la mascotte della prigione. Ora che il suo tredicesimo compleanno e' vicino, pero', Cammie desidera quello che ha perduto quand'era bambina, ed e' determinata a cercarlo proprio tra le detenute: una madre. Emozioni forti, quelle degli adolescenti, emozioni profonde quelle degli adulti, un libro che va oltre il pregiudizio. Proprio bello!!!!

AGATA BIRD I MINI GIALLI di Erickson editore

19/09/2017

I mini gialli dei dettati: i libri-gioco per allenarsi nei dettati alla scuola primaria Avvincenti giochi enigmistici calati in un contesto narrativo. Protagonista delle avventure e' Agata Bird, ex assistente dell’Ispettore Ortografoni promossa ispettrice, e le vicende sono ambientate a New York. Nel Fantasma del parco, Agata Bird accompagna il bambino negli esercizi e nella raccolta degli indizi per svelare il colpevole che terrorizza i corridori nel parco. Nel Mistero della coppa scomparsa, Agata Bird, ispettrice a New York, accompagnerà il bambino negli esercizi e nella raccolta degli indizi per svelare il colpevole che ha rubato la coppa dei campioni del basket.

Come primo libro al rientro dalle ferie segnalo questo "The hate u give" di Angie Thomas, Giunti editore.

12/09/2017

Starr si muove tra due mondi: abita in un quartiere di colore dove imperversano le gang ma frequenta una scuola prestigiosa, soprattutto per volere della madre, determinata a costruire un futuro migliore per i suoi figli. Vive quasi una doppia vita, a meta' tra gli amici di infanzia e i nuovi compagni. Questo fragile equilibrio va in frantumi quando Starr assiste all'uccisione di Khalil, il suo migliore amico, per mano della polizia. Ed era disarmato. Tante volte in tv abbiamo ascoltato questo tipo di notizia, l'indifferenza, il pregiudizio ed il catalogare con facilità "delinquente" chi non si conosce. Questo libro che ha appassionato i giovani americani spero si faccia amare anche dai nostri e renderli autonomi e pensanti con le loro belle teste. Un romanzo importante e la voce dell'autrice e' splendida.