Novità

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

JENNIFER EGAN "MANHATTAN BEACH", Mondadori editore, traduzione Giovanna Granato.

29/03/2018

 

Il nuovo romanzo di Jennifer Egan, Manhattan Beach, appena uscito anche in Italia, si estende tra la fermata DeKalb e quella di Brighton Beach, in tutto 16 fermate sulla linea Q a Brooklyn. In questo fazzoletto di terra, appena trenta minuti per srotolarlo tutto, quella che è una delle più importanti narratrici americane ha ambientato la storia di Anna Kerrigan, tra le poche vere eroine uscite dai libri di questi ultimi anni. Nel libro di Egan c’è moltissima acqua – New York è pur sempre un’isola, anche se si tende a dimenticarlo -, e si toccano temi oggi importanti: l’accesso delle donne a certe professioni, la conquista dei diritti anche per loro, l’abbandono da parte del padre, la convivenza con la disabilità (Anna ha una sorellina, Lydia, dolce e bellissima e incapace di stare seduta e di camminare, che è la luce della vita della madre modista a cottimo). È una storia appassionante da leggere perché si intuisce con chiarezza il piacere di chi l’ha cercata e scritta. È anche piena di addii e di ritorni, una di quelle storie disseminate di fili sciolti che, si sa fin da subito, a un certo punto verranno riannodati.

"LA BELLEZZA RUBATA" di Laurie Lico Albanese, Einaudi editore

16/03/2018

 

Lo aspettavo da tempo e finalmente è uscito questo libro Laurie Lico Albanese ha dato voce a due donne straordinarie, Adele e Maria riportando alla luce la storia nascosta dietro il piú famoso quadro di Klimt. Per chi ha visto il film Woman in gold troverà qui la storia, più ricca dei sentimenti e dei pensieri che hanno animato queste due donne. Una giovane donna che cerca la sua libertà e un pittore che cerca la libertà del colore e della forma. Il racconto della passione, sensuale e ribelle, tra Gustav Klimt e la sua musa, Adele Bloch-Bauer. Una storia d'amore che è anche la storia di un quadro (il Ritratto di Adele Bloch-Bauer I) che attraversa tutto il Novecento. Dalla seducente Vienna di inizio Novecento, scossa dalla rivoluzione di Freud e dai fermenti artistici della Secessione, alle devastazioni della Seconda guerra mondiale....

"L'UOMO DI GESSO" di C.J. Tudor, Rizzoli editore

13/03/2018

 

Un thriller solo all'apparenza chiaro, psicologia raffinata, inganni e depistaggi da parte dell'autrice che rendono questo libro avvincente fino alla fine!!!! Trent'anni fa il cadavere della ragazza del valzer, senza testa fu ritrovato...oggi...i gessetti continuano a disegnare e non posso proprio dire altro.