Novità

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

"PRIVACY" di William Faulkner, Adelphi editore

16/10/2018

 

quasto libro non è nuovo, ma fortemente attuale, una lettura che ci fa riflettere parecchio. Accadde una volta, nel 1955, che Faulkner fosse preso da una furia memorabile in conseguenza della caccia che i giornali americani stavano dando a fatti della sua vita privata (soprattutto amorosa). Così, per questa unica occasione, Faulkner si lanciò in un pamphlet micidiale, che investe non solo la stampa americana e la macchina dei media – da lui quotidianamente subìta a Hollywood – ma l’intero «sogno americano». Nella parola privacy, infatti, come sappiamo oggi in maniera più chiara che mai, si addensano tutto il peggio e tutto il meglio della società democratica, e in particolare di quella che conserva il sigillo delle origini americane. Da una parte il culto dell’individuo, realtà ultima e non scalfibile; dall’altra la disponibilità di ogni aspetto della vita del singolo al consumo vorace della società stessa, qualora la libido del Grande Animale lo richieda. Al pari degli oratori antichi, Faulkner riesce a far trasparire, dietro il caso specifico, l’enormità della posta in gioco.

"QUASI TRE" di Tommaso Avati, Fabbri editore

9/10/2018

 

Conclusa la giornata con la vendita di due libri di un "amico". Ogni città ha le sue nuvole e QUASI TRE il nuovo romanzo di Tommaso Avati. Raffaele e Benedetta, undici anni di matrimonio, zero figli, due adorabili maialini d’appartamento da chiamare “bambini”. Due voci, l’una il controcanto dell’altra, che si rincorrono e ci raccontano la loro storia. Un rapporto ormai cristallizzato in una routine distratta, il loro, eroso dall’abitudine e dalla delusione di non essere riusciti a fare della propria esistenza qualcosa di cui andare fieri... e non vi dico altro, questo romanzo che è quasi un nipotino per me mi è piaciuto fin da subito!!!

IO LEGGO PERCHE'

23/09/2018

 

#ioleggoperché #ioleggoperché è una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche. È la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall'Associazione Italiana Editori. Quest’anno è alla quarta edizione. Grazie all’energia e all’impegno di messaggeri, librai, insegnanti e cittadini di tutta Italia, degli studenti stessi e degli editori che hanno contribuito al successo dell’iniziativa, nel 2016 sono stati donati alle scuole oltre 124.000 libri e nel 2017 ben 222.000, andati ad arricchire il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche. Da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le Scuole iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.