Novità

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

1791 - MOZART E IL VIOLINO DI LUCIFERO, di Davide Livermore e Rosa Mogliasso, Salani editore

19/11/2018

 

Una profezia un bambino predestinato, due societa' segrete, personaggi storici e immaginari e una musica fatale. Si può indagare su un violino come s’indagherebbe su un delitto? Si possono utilizzare i frammenti di un prezioso strumento accidentalmente stritolato tra le porte automatiche di un teatro come indizi di un crimine che trova le sue radici nel passato e solo nel presente può essere svelato? Un thriller storico che partendo da uno sperduto monastero secentesco si sviluppa fino ai giorni nostri, per chi ama la musica e per chi la vorrebbe conoscere.

UN PO' DI BRILLANTEZZA!!!!

10/11/2018

 

Matite e penne da agenda o da borsa arricchite da strass, una nota colorata da portare con se'.

Nagai Kafu – Rivalità. Ricordi di una geisha, Elliot editore

9/11/2018

 

– Rivalità. Ricordi di una geisha, Elliot editore Komayo ha soltanto venticinque anni quando, rimasta vedova, decide di abbandonare la campagna per tornare a Tokyo, la città in cui aveva trascorso la sua adolescenza apprendendo le sublimi arti della geisha. Quel tempo che ora le appare lontano è in realtà vicinissimo, perché nella capitale imperiale c’è chi, come Yoshioka, non ha mai dimenticato le ore trascorse con lei. Il cuore della protagonista, però, non è rimasto prigioniero del passato. Al contrario, mentre le tentazioni del “mondo fluttuante” incombono, Komayo incontra Segawa, un giovane attore. Ma la grazia della geisha, pallida come la luce della luna, diventa il desiderio proibito di un altro cliente particolare, ribattezzato dalla ragazza “mostro marino”, terzo amante di una storia di intense passioni e pericolose rivalità. Un capolavoro della letteratura giapponese dedicato alla vita di una geisha, la figura più magica e misteriosa dell’immaginario orientale. Dedicato a chi ha amato Memorie di una geisha... Nagai Kafu nato a Tokyo nel 1879, Nagai Kafu, nome d’arte di Sokichi Nagai, è considerato uno degli scrittori giapponesi più rappresentativi del XX secolo: l’autore che, con le sue opere, seppe cogliere le contraddizioni di un Paese in bilico tra l’eredità del passato e le tensioni generate da un profondo programma di rinnovamento politico e sociale.